Ultim'ora
Motori
Motori Goodwood 2024: McLaren rende omaggio a Senna

Goodwood 2024: McLaren rende omaggio a Senna

Dal 11 al 14 luglio 2024, McLaren sarà protagonista al prestigioso Goodwood Festival of Speed, celebrando sei decenni di successi nei motorsport e rendendo un tributo speciale a uno dei suoi piloti più leggendari: Ayrton Senna. Al centro della scena ci sarà la McLaren Senna con la livrea “Senna Semper”, esposta alla McLaren House.

@M3motorcube

L’evento offrirà una vetrina eccezionale dell’abilità artigianale di McLaren Special Operations (MSO). La McLaren Senna “Senna Semper”, dipinta a mano, rappresenta un tributo vibrante e dettagliato alla carriera e alla personalità di Ayrton Senna, vincitore di tre campionati del mondo di Formula 1 con McLaren. La livrea speciale è stata mostrata per la prima volta al Gran Premio di Monaco 2024, e sarà esposta accanto alla MCL38, l’auto di Formula 1 guidata da Lando Norris e Oscar Piastri.

Prestazioni e innovazioni

Tra le attrazioni principali, la McLaren Artura Spider farà il suo debutto dinamico nel Regno Unito. Questa supercar ibrida a cielo aperto, insieme alla 750S, la supercar di serie più potente e leggera di McLaren, sfilerà sulla famosa hillclimb di Goodwood. A queste si uniranno altre icone della Ultimate Series come la McLaren Senna e la McLaren P1™.

Leggende al volante

L’evento vedrà anche la partecipazione di illustri piloti. Bruno Senna, nipote di Ayrton e ambasciatore del marchio McLaren Automotive, guiderà la McLaren MP4/6, la vettura che portò suo zio alla vittoria del campionato nel 1991. Mika Häkkinen, due volte campione del mondo di Formula 1 con McLaren, guiderà la straordinaria Solus GT, mentre Emerson Fittipaldi, il primo campione del mondo di McLaren, sarà al volante della sua McLaren M23 del 1974.

Un’eredità di successi

Il Goodwood Festival of Speed 2024 segna il 50° anniversario della prima vittoria di McLaren nel Campionato del Mondo di Formula 1, celebrata con la presenza della McLaren M23 e della M16C/D vincitrice della Indy 500 del 1974. Questi modelli storici rappresentano le pietre miliari che hanno definito l’innovazione e il successo della casa automobilistica britannica.

News settimanali

Leggi anche