Ultim'ora
Motori
Motori Fiat Abarth 595, 60 anni della "piccola ma cattiva"

Fiat Abarth 595, 60 anni della "piccola ma cattiva"

Nel settembre del 1963 Carlo Abarth presentò al mondo la Fiat-Abarth 595. L’ispirazione arrivò dalla Fiat 500 D, che aveva ottenuto un grandissimo successo a partire dal 1961. La 595, dunque, prese il nome della sua cilindrata che venne aumentata con un lavoro su pistoni e cilindri.

La differenza dalla Fiat 500 D si notava dall’esterno. La scritta “Fiat Abarth 595” in metallo lucido sul retro e sul cofano insieme alla scritta “World Champion” (con riferimento ai primati raggiunti) la resero unica.

Fiat Abarth 595, il rapporto con Fiat 500

La coppa dell’olio maggiorata in alluminio sottolineava l’anima corsaiola dell’auto, insieme ovviamente alla marmitta sportiva a doppia uscita.

Il risultato fu un’auto piccola ma particolarmente aggressiva e rumorosa che contava sul 30% di potenza in più rispetto alla versione originale, 27 CV a 5.000 giri e una velocità massima di 120 km.

Riassumendo, Abarth ha fatto della 500 D un auto dalle grandi prestazioni da successo. Si trstta dello stesso principio utilizzato per creare la Nuova Abarth 500e, che è nata dalla Fiat Nuova 500 elettrica.

Fiat Abarth 695, l’aggiornamento della tecnica

Nel marzo del 1964 Abarth presentò la Fiat Abarth 695, aggiornandosi tecnicamente come da tradizione. Il fenomeno dei kit di trasformazione consentì di apportare le principali migliorie Abarth sulle vetture Fiat di serie, trasformandole sia meccanicamente che esteticamente.

Oggi i vecchi valori sono ancora parte integrante della gamma Abarth. Oltre alla 500e, sono presenti anche l’Abarth 595 da 165 CV e l’ancora più performante Abarth 695 da 180 CV. Entrambi i modelli offrono prestazioni entusiasmanti, uno scarico ruggente e uno stile attraente ma audace. Il successo di entrambi conferma come i valori di Caro Abarth siano ancora perfettamente attuali.

Abarth 695: il regalo per l’anniversario

In occasione dell’anniversario e per tutto ottobre verrà offerto il “pack competizione” del valore di 2500 euro sulle Abarth 695 in pronta consegna. Il pack comprende i cerchi in lega da 17″ SuperSport, i sedili sportivi Sabelt con guscio in carbonio ed il Badge “Competizione”, equipaggiamenti che arricchiscono perfomance e stile in linea con il carattere della vettura.

Leggi anche:

Abarth 695 Competizione Cabrio – A tutto sound!

Abarth 500e, vinto il premio “Autonis” in Germania

News settimanali

Leggi anche

Motori Opel Grandland – Open Space!
Motori Hyundai Santa Fè - AutoCamp Outdoor