Ultim'ora
Motori
Motori Opel sempre più elettrica

Opel sempre più elettrica

Procede il percorso di Opel continua per arrivare alla completa elettrificazione della sua gamma. Oggi tocca al motore di Opel Astra Hybrid e-DCT6.   

I nuovi propulsori ibridi a 48 V e cambio a Doppia frizione per Opel Astra berlina e Sports Tourer Hybrid, che si aggiungono alla gamma già ricca delle versioni benzina, diesel, ibride plug-in, elettriche e sportive Gse, beneficiano ora della tecnologia ibrida a 48 volt. Questo sistema comprende una batteria agli ioni di litio che si ricarica automaticamente in determinate condizioni di guida e il nuovo motore a benzina a tre cilindri da 1,2 litri sviluppato appositamente per l’applicazione ibrida. Questo motore offre 100 kW/136 CV di potenza massima ed è abbinato a un nuovo cambio elettrificato a doppia frizione a sei rapporti (e-DCT6) e a un motore elettrico da 21 kW/28 CV.

Il propulsore elettrico consente di guidare a bassa velocità in modalità completamente elettrica per una distanza fino a un chilometro, ad esempio in manovra o a meno di 30 km/h nel traffico. Assiste anche il motore a benzina durante l’accelerazione. Durante la decelerazione, il motore a benzina si arresta e quello elettrico ricarica la batteria da 48 V del sistema ibrido tramite il sistema di frenata rigenerativa.

Motore Opel Astra

Il nuovo motore ibrido a 48 V su Opel Astra è disponibile agli ordini sia nella versione berlina che Sports Tourer con un prezzo di listino a partire da 31.900 euro.

Ascolta anche il podcast – Opel Astra Sport Tourer Electric – Sfida ai Suv:

News settimanali

Leggi anche

Motori Nuova Renault Captur: Prezzi pazzi