Ultim'ora
Economia
Economia Bonus zanzariere 2024: come funziona?

Bonus zanzariere 2024: come funziona?

(Adnkronos) - Con l’arrivo del caldo tornano anche insetti e zanzare. Per cercare di frenare l’invasione degli insetti volanti nelle nostre case le zanzariere rappresentano un valido aiuto. Forse non tutti sanno che per rendere meno pesante i costi di acquisto e installazione delle zanzariere esiste un bonus ad hoc valido fino al 31 dicembre 2023. Si tratta del Bonus zanzariere, che rientra nell’Ecobonus e che permette di ottenere un’agevolazione fiscale pari al 50% della spesa sostenuta per l’acquisto e il montaggio di zanzariere di nuova generazione. Infatti, non sono ammesse all’agevolazione tutte le tipologie in commercio, ma solo quelle che abbiano un indice di schermatura solare calcolato in gtot inferiore a 0,35%. Inoltre, devono essere elementi fissi, regolabili e installati direttamente a protezione di una finestra. La soglia massima di spesa è quella dell’Ecobonus, ovvero 60 mila euro, e il 50% di detrazione è spalmabile in 10 anni in quote di pari importo. Quindi, per fare un esempio, se la spesa per l’acquisto e l’installazione delle zanzariere corrisponde a 10 mila euro, sarà possibile detrarre 5 mila euro in 10 rate annuali da 500 euro ciascuna. Ricordiamo che per usufruire dell’Ecobonus i pagamenti legati all’acquisto e ai lavori di installazione devono sempre essere tracciabili. Per richiedere il Bonus zanzariere 2024, inoltre, è necessario inviare ad Enea apposita comunicazione, completa di scheda descrittiva dell’intervento effettuato, entro 90 giorni dalla fine dei lavori.

News settimanali

Leggi anche