Ultim'ora
Sport
Sport Bundesliga, Bayern campione ma dirigenti licenziati 'in campo'

Bundesliga, Bayern campione ma dirigenti licenziati 'in campo'

Monaco, 27 mag. (Adnkronos) - Finale al cardiopalmo in Bundesliga con il Bayern Monaco che diventa campione di Germania per l'11esima volta consecutiva, 33esima nella sua storia, grazie al successo per 2-1 a Colonia e al pareggio del Borussia Dortmund 2-2 con il Mainz in casa. I gialloneri, infatti, erano avanti in classifica prima dell'ultima giornata ma il pari non basta e il Bayern Monaco si aggiudica il titolo con lo stesso numero di punti (71) ma con migliore differenza reti.

Il Bayern si impone per 2-1 in casa del Colonia al termine di una partita incredibile, con la squadra di Tuchel che passa all'8' con Coman, poi all'81' arriva il pareggio del Colonia con Ljubicic su rigore ma all'89' è Musiala appena entrato a regalare ai bavaresi la vittoria e il titolo. Contemporaneamente il Dortmund chiude solo 2-2, andando sotto 2-0 con le reti di Hanche-Olsen e Oniswo, mentre il bomber giallonero Haller sbaglia un rigore. A nulla servono nel secondo tempo i gol di Guerreiro al 69' e di Sule al 96' per il Borussia che fa un harkairi clamoroso.

La festa del Bayern ha un gusto amaro per il direttore generale, Oliver Kahn, e il direttore sportivo, Hasan Salihamidzic. Entrambi sono al capolinea, silurati dal club. Sui social, diventa virale il video che ritrae Salihamidzic in campo a Colonia: il dirigente festeggia il titolo ma l'atmosfera non è propriamente gioiosa.

News settimanali

Lazio, infortunio per Romagnoli

Adnkronos 22 Luglio 2024 | 13:37
Leggi articolo >

Leggi anche

Sport Lazio, infortunio per Romagnoli