Ultim'ora
Tecnologia
Tecnologia Oprah Winfrey e Apple, il divorzio: cambio di contratto

Oprah Winfrey e Apple, il divorzio: cambio di contratto

(Tecnologia) - Quattro anni fa Oprah Winfrey firmava un contratto pluriennale con Apple per produrre contenuti in esclusiva sulla allora neonata piattaforma Apple TV+. Ora, la celebrity e l'azienda della Mela hanno cambiato idea e hanno modificato gli accordi del contratto: Winfrey tornerà a produrre contenuti per altre compagnie e Apple riorganizzerà il palinsesto della sua piattaforma streaming. Negli ultimi anni, Oprah Winfrey ha realizzato per Apple diversi contenuti esclusivi come The Me You Can’t See, The Oprah Conversation, Oprah’s Book Club, e Oprah Talks COVID-19. Tuttavia, Winfrey ha anche realizzato materiale per altre emittenti: l'intervista con Harry e Meghan e lo speciale su Adele sono andati in onda sulla CBS, ad esempio. L'intervista ai reali d'Inghilterra in fuga ebbe 17,1 milioni di telespettatori, mentre il materiale per Apple è sempre stato sotto le aspettative in termini di risposta, secondo gli insider. Winfrey, insomma, continuerà a realizzare contenuti per Apple, ma gli accordi saranno presi in base a ogni singolo progetto. Nel frattempo Oprah potrebbe iniziare una collaborazione con Netflix e Amazon Prime, che la corteggiarono nel 2018 quando infine decise di firmare con Cupertino.
News settimanali

Leggi anche

Tecnologia Ecco come si combatte in Like a Dragon: Ishin