Ultim'ora
Tecnologia
Tecnologia Instagram ammette: troppi video sul social delle foto

Instagram ammette: troppi video sul social delle foto

(Tecnologia) - Negli ultimi anni Instagram ha progressivamente cambiato il suo focus: dal social dedicato alle fotografie che era è diventato un contenitore di contenuti audiovisivi di ogni genere, grazie all'introduzione delle Stories prima e dei Reel poi. Questi ultimi hanno preso più spazio che mai negli ultimi tempi, e molti utenti si sono lamentati della mole di video che vengono proposti agli utenti ogni giorno. Persino delle , che sono ormai uno dei core business della piattaforma, hanno avuto da ridire. La strategia di Meta con Instagram è volta a contenere Snapchat prima e (soprattutto) TikTok poi, ma ora l'azienda stessa rassicura gli appassionati di fotografia per voce del CEO Adam Mosseri.

In una story Mosseri riconosce che "potrebbe esserci un certo numero di fotografi scontenti" delle novità su Instagram e su come la piattaforma si sia concentrata sui video. Ma allo stesso tempo rassicura: "Le foto saranno sempre una parte importante di Instagram". Mosseri dice che lo scorso anno la compagnia si è concentrata troppo sui contenuti in movimento, e che per il 2023 si concentrerà su un miglior bilanciamento dei contenuti proposti. Ad esempio, l'algoritmo terrà presente di quanto spesso una persona interagisce con una foto piuttosto che un video, e mostrerà contenuti suggeriti di conseguenza nel feed. Tuttavia, conclude il CEO, il social non abbandonerà l'entusiasmo nei confronti dei video, che hanno il vantaggio di aumentare il coinvolgimento e il tempo trascorso sulla app.

News settimanali

Leggi anche

Tecnologia Oppo, ecco il nuovo mediogamma A78 5G
Tecnologia Una PlayStation 5 gigante nel cuore di Roma
Tecnologia Forspoken, la recensione

Forspoken, la recensione

Adnkronos 30 Gennaio 2023 | 10:30
Leggi Articolo >