Ultim'ora
Tecnologia
Tecnologia Giornata mondiale della televisione: tutti i migliori servizi streaming per vedere i nostri programmi preferiti

Giornata mondiale della televisione: tutti i migliori servizi streaming per vedere i nostri programmi preferiti

In occasione della giornata mondiale della televisione (21 novembre), scopriamo quali sono le piattaforme di servizi streaming più apprezzate in questo momento.

Il 21 novembre è la Giornata mondiale della televisione: istituita nel 1996 dall’ONU, nasce per celebrare questo importante strumento di diffusione delle informazioni che, con il passare del tempo, si è evoluto ed è cambiato. Fin dalla sua nascita nel 1925, la TV è diventata un simbolo di comunicazione e globalizzazione, capace di educare, intrattenere e influenzare decisioni e opinioni. A partire dai canali analogici via cavo, si è passati poi a quelli satellitari e digitali, fino poi ad approdare al mondo dello streaming che, grazie alla linea internet di casa, arriva proprio a collegarsi al televisore, permettendoci di fruire di numerosi contenuti.

Negli ultimi anni, le piattaforme di streaming hanno avuto un boom: il Covid ha sicuramente velocizzato un processo già in atto, che avrebbe però raggiunto questi picchi probabilmente più in là nel tempo. Oggi il cinema continua ad avere successo, ma il fiorire di numerosi canali di streaming ha portato l’industria dell’intrattenimento ad investire sempre più denaro in questi nuovi mezzi. Scopriamo insieme quali sono quelli più apprezzati.

Le migliori piattaforme streaming

Quali sono, dunque, quelle che oggi sono più apprezzate dai fruitori? Ecco una selezione delle piattaforme streaming più diffuse.

Netflix, il pioniere

Nata nel 1997 come azienda di vendita e noleggio di DVD e videogiochi, gli utenti potevano prenotare via Internet i prodotti e riceverli direttamente a casa tramite il servizio postale. Nel 2008 ha trovato poi la sua vera vocazione nello streaming online on demand, accessibile tramite abbonamento. Il suo successo è legato anche alla trasmissione di prodotti diventati degli “instant-cult”, come ad esempio Stranger Things, che hanno poi portato ad un aumento vertiginoso degli abbonati. Ma non solo prodotti originali: infatti, Netflix ha in catalogo molte altre serie tv e film che hanno fatto la storia, come, ad esempio, Friends, Taxi Driver o Il Gladiatore.

L’offerta audiovisiva di Amazon Prime Video

Quando parliamo di servizi streaming, non si può non citare anche Amazon Prime Video, il servizio di streaming video offerto dalla società statunitense Amazon. Compreso nell’abbonamento di Amazon Prime, ha un catalogo vastissimo di prodotti, che vanno da originali a capolavori del cinema, oltre che ad una serie di canali tematici per i cinefili più esigenti.

MUBI, la piattaforma per gli amanti del cinema d’essai

Lo scopo di questa piattaforma è offrire film di qualità: ecco quindi una selezione di grandi film del passato, proposte di nuove pellicole di giovani registi più o meno sperimentali e un’ampia scelta di cortometraggi. Qui vengono spesso distribuiti i film presentati ai festival, che possono essere meno commerciali e più di nicchia.

Per grandi e piccini c’è Disney +

Quando si sente nostalgia della propria infanzia, riguardare i cartoni animati che amavamo da piccoli ci fa tornare un po’ bambini: su Disney+ è possibile trovare, oltre che a tutti gli amati Classici Disney, anche l’intero catalogo di film della casa di produzione. Pellicole in grado di soddisfare i grandi e piccoli fruitori. Su questa piattaforma è anche possibile trovare l’intera produzione di film e serie TV Marvel, franchise che negli ultimi anni è stato grandemente apprezzato.

Apple TV +, l’ultima arrivata

Per concludere, bisogna citare anche Apple TV +: tra le ultime ad essere sbarcata nel panorama dello streaming, ha tuttavia già prodotto grandi contenuti che hanno partecipato alle più importanti premiazioni nel campo cinematografico e televisivo. Qui è possibile vedere per intero la serie Ted Lasso, candidata e vincitrice di numerosi premi, e Fondazione, la serie tv tratta dai celebri romanzi di Isaac Asimov

Come navigare velocemente e in modo sicuro

Sono tantissime le piattaforme a cui fare riferimento, e sono diverse a seconda delle esigenze. Tuttavia, per godere al massimo dell’esperienza di visione, è fondamentale avere una connessione ottimale: un esempio è la SUPER FIBRA di WindTre, che offre una connessione stabile e performance elevate, consentendo ai vari dispositivi tech di navigare velocemente. Importante, infine, assicurarsi di avere una rete fissa sicura: un supporto può essere un servizio come Più Sicuri Casa, che protegge dai rischi del Web e difende tutti i dispositivi connessi.

Leggi anche

Tecnologia Pop Mart è sbarcato in Italia
Tecnologia Wiz rifiuta le nozze con Alphabet (Google)