Ultim'ora
Tecnologia
Tecnologia Giornata internazionale dei Lego, i set più rari nell’usato

Giornata internazionale dei Lego, i set più rari nell’usato

(Tecnologia) - Il 28 gennaio si celebra la Giornata Internazionale Lego: oggi, nel 1958, Godtfred Kirk Christiansen, il creatore delle celebri costruzioni con mattoncini in plastica, presentò la prima ufficiale domanda di brevetto. Sebbene i Lego vengano festeggiati in molti modi ogni anno da milioni di appassionati in tutto il mondo, c’è tutta una serie di costruzioni rare, introvabili o semplicemente molto particolari che si possono trovare online di compravendita usata come Subito.it, dove nella sola categoria collezionismo ci sono 66 mila annunci dedicati al marchio danese. Tra i set più popolari ed esclusivi, nonché costosi di sempre, c’è l’Ultimate Millennium Falcon di Star Wars disponibile in alcune varianti, oggi ritenuto tra gli esperti di riferimento un vero e proprio investimento che aumenta costantemente di valore. Con oltre 7500 pezzi rimane anche uno tra i set più complessi e dettagliati.

Array

Non è da meno Harry Potter. Sulla piattaforma è possibile trovare il Castello di Hogwarts, vincitore degli Industrial Awards, gli “Oscar” dell’industria dei giocattoli, con i suoi 6.000 pezzi che ricostruiscono nei minimi dettagli il magico mondo del giovane mago e dei suoi amici, ma anche il treno Hogwarts Express, kit ormai fuori produzione. Un altro set in trovabile sul mercato “tradizionale” è quello che riproduce la casa dei Simpson, o ancora l’ambitissimo di Stranger Things, un altro modello difficile da trovare come La Casa Stregata o la scenografica Opera House di Sidney. O ancora, il nella serie Monuments, che è stato lanciato nel 2021 ma è già molto raro. E poi le numerosissime limited edition lanciate negli anni: la macchina da scrivere, l’Adidas Superstar, il set vintage della Nintendo o ancora il maestoso modello del Titanic uscito fuori produzione e che è arrivato a un valore di . Tra i set più ricercati dai fan non mancano le auto, a cominciare dalla Bugatti Chiron, alla Porsche 911 GT3 attualmente fuori produzione, ma ancora la Ford Mustang, una rarità per finire alla Aston Martin DB5, compagna di pellicola di James Bond.

Array

News settimanali

Leggi anche