Ultim'ora
Tecnologia
Tecnologia Come i genitori possono guidare i figli alla scoperta del mondo digitale

Come i genitori possono guidare i figli alla scoperta del mondo digitale

In occasione della “Giornata per una rete più sicura”, NeoConnessi si arricchisce di un percorso educativo per genitori “Famiglie digitali oggi: navigare insieme in sicurezza”

Il 6 febbraio ricorre il “Safer Internet Day”. Istituita nel 2004 dall'Unione europea e in programma ogni anno il secondo giorno della seconda settimana del mese di febbraio, la “Giornata per una rete più sicura” è una ricorrenza internazionale di sensibilizzazione sui potenziali rischi che comporta l’uso di internet.

Il Safer Internet Day

Come indicato all’interno del “Programma per un uso più sicuro di internet 2005-2008 – Safer Internet Plus” dell’Unione Europea, l'obbiettivo del Safer Internet Day è quello di "incoraggiare, a livello europeo, un ambiente favorevole allo sviluppo dell'industria legata a Internet", presupposto indispensabile per creare a lungo termine una società dell'informazione come asset fondante dello sviluppo economico e democratico del continente, a partire dai più giovani.

Nel corso della “Giornata per una rete più sicura 2024” sono previsti convegni, concorsi a premi e campagne di sensibilizzazione incentrati su temi legati al cyberbullismo, alla pedopornografia e pedofilia on-line, al sexting, alla perdita di privacy ma anche alla dipendenza da videogiochi e a uno stile di vita eccessivamente sedentario o al rischio di isolamento, soprattutto tra gli utenti più giovani.

Con l’occasione, WINDTRE lancia il corso educativo per genitori “Famiglie digitali oggi: navigare insieme in sicurezza” che rientra all’interno del percorso di digital e media Education NeoConnessi.

Il progetto “Famiglie digitali oggi”

In un'epoca in cui la tecnologia e internet sono parte integrante della vita quotidiana, i genitori devono affrontare con consapevolezza e preparazione la sfida di guidare i loro figli nell'esplorazione del mondo digitale, sensibilizzandoli sui comportamenti sani e sicuri da tenere online. Per questo, proprio in occasione del “Safer Internet Day”, WINDTRE lancia “Famiglie digitali oggi: navigare insieme in sicurezza”, un percorso di formazione on-line gratuito dedicato alle famiglie e realizzato con il supporto di esperti del settore con l’obiettivo di accompagnarle alla scoperta del mondo digitale, sensibilizzandole verso comportamenti sani e sicuri. 

Per un uso responsabile della tecnologia

Il progresso tecnologico ha rivoluzionato il modo in cui i bambini utilizzano gli strumenti digitali e la rete attraverso Smartphone, tablet, videogiochi, smart TV e altri device. In questo contesto, sorgono tantissime domande, comuni tra i genitori: come guidare i nostri figli verso un uso responsabile della tecnologia? Qual è il momento giusto per permettere loro di utilizzare internet e la rete? Come possiamo evitare un'eccessiva esposizione agli schermi e proteggere la loro navigazione online?

Con il corso di NeoConnessi, WINDTRE vuole rispondere a queste domande guidando i genitori ad impostare regole chiare e buone prassi per consentire anche ai bambini di esplorare tutte le opportunità di Internet e dei device senza rischi.

I moduli formativi

Sono stati individuati dieci temi fondamentali che rispondono a dieci moduli formativi che approfondiscono varie tematiche: dall’utilizzo dei dispositivi ai rischi per la privacy, dalla sicurezza in Rete al ruolo dell’intelligenza artificiale.  
 

  1. Screen time: quando e quanto? La genitorialità alle prese con il digitale, tra quantità e qualità delle esperienze online al servizio del benessere dei bambini.
  2. Uso dei dispositivi e parental control Come promuovere un rapporto sano con la tecnologia, favorendo un percorso di autoregolazione e consapevolezza.
  3. Costruire la propria identità online Conoscere i mondi connessi come spazi di comunicazione e crescita, dove bambini e ragazzi proiettano all’esterno un’immagine di sé.
  4. Privacy e dati online Tutelare i dati e le informazioni personali online, tra profilazione, pubblicità personalizzata e leggi che proteggono i minori.
  5. Sicurezza e settaggi dei profili social Proteggere i bambini online, adottando precauzioni e comportamenti per limitare i rischi dei minori in rete.
  6. L’abuso e la dipendenza Conoscere fenomeni come fomo, like addiction, vamping, infinite scrolling per evitare l’uso eccessivo del digitale.
  7. Gentilezza e netiquette Imparare la buona educazione online come base di una sana e proficua convivenza in rete.
  8. Partecipazione in Rete Diventare cittadini attivi anche online, combattendo la disinformazione e coltivando lo spirito critico per crescere insieme.
  9. Videogiochi Conoscere un fenomeno generazionale, che plasma l’immaginario collettivo, per superare stereotipi e pregiudizi.
  10. Intelligenza Artificiale Guidare i bambini verso un futuro in cui l’AI avrà un ruolo importante, lontano da entusiasmi e paure irrazionali.

Al termine del percorso formativo i genitori avranno la possibilità di sottoporsi ad un test per dimostrare le capacità acquisite per la corretta educazione dei bambini, ottenendo poi un badge digitale e dimostrando così il loro impegno nel garantire un ambiente digitale sicuro e sano per i propri figli. 

Leggi anche

Tecnologia Cosa sono i deepfake e come riconoscerli