Ultim'ora
Tecnologia
Tecnologia Celiachia: le app essenziali per una dieta gluten free

Celiachia: le app essenziali per una dieta gluten free

Che cosa hanno in comune pane, pasta, pizza e biscotti? Oltre ad essere alimenti ampiamente presenti nella dieta mediterranea, sono accomunati dalla presenza del glutine, un complesso proteico contenuto nel grano, nell'orzo e nella segale che le persone affette da celiachia devono assolutamente evitare

La celiachia è una patologia cronica molto diffusa che può avere gravi conseguenze sulla salute, anche irreversibili: si stima infatti che, solo in Italia, colpisca circa 600mila persone. Proprio per sensibilizzare e ampliare la conversazione per promuovere la diagnosi, i trattamenti e una cura, è stata istituita la Giornata Mondiale della Celiachia, ricorrenza che si celebra il 16 maggio di ogni anno.

La tecnologia a supporto della salute dei celiaci

Negli ultimi anni, un numero sempre maggiore di ristoranti e aziende del settore alimentare sta venendo incontro alle esigenze dei celiaci e degli intolleranti al glutine con prodotti e ricette “gluten-free”. Tuttavia, soprattutto in Italia, la capitale di pasta e pizza, può essere ancora difficile adottare una dieta senza glutine in modo semplice ed efficace.

La tecnologia arriva però in soccorso per supportare i celiaci nel prendersi cura della propria salute e del proprio benessere. Esistono infatti molteplici applicazioni, scaricabili gratuitamente sul proprio smartphone, che semplificano la vita quotidiana e la gestione di questa patologia. Scopriamo insieme le migliori app in circolazione e le funzionalità che svolgono.

1. AiC Mobile

L’Associazione Italiana Celiachia ha sviluppato AIC Mobile, un’app pensata per soddisfare diversi bisogni che un celiaco può avere. 
Grazie a questa applicazione si possono individuare, comodamente dal proprio smartphone, i prodotti idonei alla propria dieta e i ristoranti e bar che offrono alimenti senza glutine ovunque ci si trovi: a casa, in vacanza o in viaggio di lavoro.

Al suo interno sono contenute numerose informazioni, suddivise per categorie, come località, ospitalità (alberghi, bed & breakfast, residences, campeggi e villaggi turistici), gastronomia (ristoranti, trattorie, gelaterie, pasticcerie) e rivenditori (farmacie, parafarmacie, negozi e e-commerce specializzati nel gluten free).

AIC Mobile consente di avere sempre con sé anche il Prontuario AIC degli alimenti con la lista completa dei prodotti valutati come idonei dall’Associazione Italiana Celiachia.

L’app presenta inoltre una funzionalità di riconoscimento dei prodotti tramite lettura dei codici a barre: inquadrando con la fotocamera del proprio smartphone il codice a barre presente sull’etichetta, si potrà sapere se tale articolo è presente o meno all’interno del Prontuario.

2. Glutifree

Se stai cercando un’app per trovare facilmente un ristorante che offra pietanze gluten-free, nella propria città o quando si è in viaggio, Glutifree è l’applicazione ideale.

Creata dai celiaci per i celiaci, questa app gratuita e di facile utilizzo permette di esplorare i migliori posti dove mangiare senza glutine esplorando menù e piatti presenti attraverso le informazioni e le fotografie condivise da altri utenti.

Grazie al prezioso contributo della community di Glutifree, il database dei locali è in costante aggiornamento. Inoltre, esiste anche la possibilità di seguire i migliori “foodies”, ovvero utenti molto attivi sull’app che recensiscono numerosi ristoranti e attività.

3. Ricette senza glutine

Per tutti coloro che preferiscono godersi la comodità di casa assaporando la cucina casalinga anziché andare al ristorante, Ricette senza glutine è una risorsa preziosa che, grazie alla tecnologia, consente di mantenere uno stile di vita sano e salutare senza rinunciare al gusto.

Disponibile in oltre 13 lingue, l’app è stata ideata per supportare gli utenti nella creazione di deliziose pietanze senza glutine, offrendo una vasta selezione di ricette con molteplici ingredienti, tra cui carne, pesce, frutta, verdura, riso e patate.

Oltre a proporre ricette dettagliate, l’applicazione fornisce anche importanti informazioni nutrizionali, porzioni e tempo totale di preparazione per ogni ricetta. Per semplificare ancora di più l’esperienza culinaria, Ricette senza glutine include una pratica lista della spesa che permette agli utenti di compilare agevolmente un elenco degli ingredienti necessari per le ricette. 

Leggi anche

Tecnologia eFootball Stagione 7, tutte le novità