Ultim'ora
Tecnologia
Tecnologia Back to work: 5 app per organizzare la propria routine

Back to work: 5 app per organizzare la propria routine

Tornare al lavoro e riprendere la propria routine dopo le vacanze estive può essere particolarmente complicato e faticoso. Fortunatamente, però, la tecnologia offre strumenti utili per affrontare la ripresa in modo più semplice ed efficiente: un esempio sono le app per la gestione e l’organizzazione della propria quotidianità.

Le app che facilitano la ripresa della routine

Esistono infatti moltissime app che aiutano ad organizzare le proprie giornate e i vari impegni, favorendo un ritorno migliore alla propria routine, non solo lavorativa. Diverse sono le soluzioni disponibili può risultare difficile trovare quella adatta alle proprie esigenze: ecco quindi una selezione di cinque app che possono fare la differenza durante il tanto temuto rientro al lavoro (e non solo).

1. Todoist

Tra le più apprezzate per la gestione delle attività, troviamo Todoist: un’app semplice e intuitiva e, proprio per questo, efficace e funzionale. Utilissima come agenda, per segnare promemoria, annotare pensieri, gestire impegni, monitorare progetti e relativi progressi, questa applicazione aiuta a mantenere tutto sotto controllo, consentendo di orientare le proprie energie verso gli obiettivi più importanti. 
Grazie al riconoscimento del linguaggio naturale, è sufficiente digitare qualsiasi cosa nel campo dell’attività per creare istantaneamente una to-do list. Si possono creare anche liste di compiti all’interno dei progetti e assegnarli ad altri utenti, collaborando facilmente con altre persone e impostando scadenze, priorità ed attività ricorrenti.

2. Goal Meter

Goal Meter permette di migliorare la routine quotidiana pianificando le giornate e, al tempo stesso, consentendo di fissare e raggiungere i propri obiettivi
Questa app permette di creare un elenco per ottimizzare la giornata, aumentare il rendimento e la produttività sia nella vita lavorativa che in quella privata. Inoltre, le attività possono essere personalizzate sulla base dei propri gusti e preferenze, pianificando al meglio le cose da fare per rendere il tempo impiegato più efficiente e redditizio.

3. Microsoft To Do

In quanti si svegliano la mattina chiedendosi “cosa c'è da fare oggi?”. Microsoft To Do è la soluzione ideale che risponde a questa domanda. Infatti, oltre a permettere di organizzare in modo facile e gratuito molte attività, sia per il lavoro sia per la casa, tramite to-do list personalizzate, è possibile effettuare la sincronizzazione con Outlook, per facilitare la gestione delle attività e la loro visualizzazione in un unico posto.

4. Doodle

Doodle è il tool perfetto per programmare qualsiasi tipo di incontro o evento in modo rapido e semplice. Da riunioni di lavoro a feste ed eventi, Doodle permette di trovare l'orario o il giorno migliore per tutti i partecipanti. Grazie a funzioni come la possibilità di sincronizzare gli incontri sui calendari, fissare scadenze, impostare promemoria e collegarsi ad applicazioni esterne, come Zoom e Teams, l’app semplifica notevolmente l’organizzazione di appuntamenti che coinvolgono molte persone.

5. Any.do

“Il calendario intelligente per persone intelligenti”: è questo lo slogan di Any.do, lo smart calendar che ti supporta nel gestire la giornata, raccogliendo eventi e impegni in una sola app. Any.do si focalizza sugli obiettivi degli utenti, rispettando i vari impegni: proprio per questo, è l’app ideale per le persone che tendono a dimenticarsi le “cose da fare”
Una sua caratteristica distintiva è il meccanismo di notifica che permette di impostare promemoria una tantum, ripetuti o in base ai compiti prefissati. Infine, è possibile organizzare i compiti per lista o progetto, utilizzando tag colorati per categorizzarli e impostare le priorità.

Leggi anche

Tecnologia Pop Mart è sbarcato in Italia
Tecnologia Wiz rifiuta le nozze con Alphabet (Google)